Jump to Navigation

Teatro San Paolo-Rassegna Rivoli a Teatro fino al 11 gennaio 2020

 

 

 

venerdì 08, sabato 09 novembre 2019

SALI O SCENDO?
di Danilo De Santis
TSA - Teatro Stabile D’Abruzzo
Regia Danilo De Santis

Attilio sta per uscire con colei che ritiene essere la donna della sua vita. E’ pronto a vivere la serata perfetta con la donna perfetta. Ma sotto casa di Sofia incontra Serena che ha urgente bisogno di scoprire se il suo ex è ancora innamorato di lei. Due strade che si incrociano “casualmente” possono condurre ad un inevitabile rotta di collisione. Una commedia sul destino e sull’amore. Momenti di irresistibile comicità e riflessione sull’interrogativo: se è vero che il cielo ci invia dei segnali, siamo davvero sicuri di interpretarli nel modo giusto? E allora che fai “SALI o SCENDO?” Una scelta che potrà cambiare il percorso dei due cuori.

venerdì 22, sabato 23 novembre 2019
PAUTASSO ANTONIO esperto di matrimonio
di Amendola e Corbucci
Compagnia Volti Anonimi - Torino
regia Danila Stievano

La Compagnia ha voluto proporre un grande classico del teatro piemontese, la comicissima commedia PAUTASSO ANTONIO,  che divenne uno dei cavalli di battaglia di Erminio Macario.

La vicenda si svolge negli anni 70 all’interno di un modesto studio legale situato nella provincia torinese. Antonio Pautasso non è certo un brillante avvocato: perde tutte le cause, è disordinato, un po’ arruffone ma ha un cuore d’oro e vive la sua esistenza da scapolo al limite dell’indigenza. Nello scarno studio legale è affiancato per il disbrigo delle pratiche da un praticante, impacciato e poco esperto, succube della madre, una contessa rimasta vedova, che riversa sul figlio frustrazioni ed intemperanze caratteriali forse causate da una femminilità repressa.  Governa la casa la fedelissima domestica Teresa che è da sempre  innamorata pazzamente di Pautasso senza esserne corrisposta. Il trantran del grigio studio viene stravolto da un telegramma che annuncia  l’arrivo di una giovane lontana parente, Margherita. Con la propria travolgente bellezza, esuberanza ed intraprendenza, la ragazza riuscirà ad imprimere a tutto l’ambiente una nuova vitalità e cambierà la vita del protagonista che rimane folgorato della nuova arrivata. Antonio non mancherà di dimostrare, a modo suo, di essere un esperto di matrimoni, riuscendo in punta di piedi a risolvere i problemi “sentimentali” di molte persone nello studio.

Giovedì 12, venerdì 13, sabato 14 dicembre 2019
LA PRIMA VOLTA NON SI SCORDA MAI
di Marco Cavallaro
Compagnia Campotheatro - Torino
Regia Marco Cavallaro

Marcello ha passato gli ultimi 35 anni della sua vita tra moglie, figli, nipoti e a saldare e smerigliare acciaio in fabbrica. La sua è sempre stata una vita normalissima dove il massimo era andare al cinema tutti insieme la domenica pomeriggio. A Marcello manca solo un anno per andare in pensione e sua moglie progetta già una crociera in giro per il mondo e la ristrutturazione della casa. Marcello sa che un anno passa in fretta, però non sa che in pensione non ci andrà. Il riassetto dell’azienda produce licenziamenti a catena e lui rientra in questi. Cosa fare? Comunicare alla moglie l’avvenuto licenziamento e mandare in fumo tutti i suoi progetti? Trovare un nuovo lavoro per pagarsi l’ultimo anno di contributi? Oppure fare l’unica cosa che possa risolvere subito il problema? Una rapina!!! Con l’aiuto di due suoi colleghi, anch’essi licenziati, mettono su il colpo del secolo se non fosse per un piccolo particolare: nessuno di loro è un ladro.

Torna l’autore di “Se ti sposo mi rovino” “That’s amore” e “Pericolo di coppia” Marco Cavallaro in una nuova spassosissima commedia dove l’arte di arrangiarsi la fa da padrone e dove si riderà tra acciaio, zeppe, lustrini e musica anni 70/80. La prima volta non si scorda mai… e che prima volta!!!

Martedì 31 dicembre 2019
SPETTACOLO DI CAPODANNO
VIENI A CASA, CRETINO!!!
di M. Marchese
Compagnia Comedy Academy - Torino
regia M. Malerba - M. Poggio   

Quando Ogni settimana un gruppo di amici, ricchi e annoiati, organizza una serata in cui ognuno di loro deve presentarsi accompagnato da una persona che può essere definito senza alcuna riserva un “perfetto cretino”. Il migliore vincerà un premio.

Ma non sempre le cose vanno come ci si aspetta, infatti, l’editore Emilio, costretto a rimandare l’appuntamento perché bloccato a casa sua dal colpo della strega, decide ugualmente di fare la conoscenza del suo “cretino”, e lo invita da lui con la scusa di parlare del suo hobby e l’eventualità di pubblicarne un libro.

Da qui una serie di situazioni esilaranti, equivoci, scambi si persona ecc. ribalteranno il tutto e la vittima si trasformerà ben presto in carnefice.

Una commedia divertentissima tutta da ridere!

*****

Venerdì 10, sabato 11 gennaio 2020
REPLICHE SPETTACOLO CAPODANNO
VIENI A CASA, CRETINO!!!



Main menu 2

Dr. Radut Consulting