Jump to Navigation

Bici e dintorni-Itinerari fino al 23/02/2020

 

 

Il contributo FIAB al Green New Deal
Se quadruplicassimo il numero di spostamenti in bicicletta taglieremmo 555 milioni di tonnellate di anidride carbonica . La nuova Commissione Europea di Ursula von der Leyen ha preso una posizione netta a favore dell’ambiente annunciando il Green New Deal. L’obiettivo è ambizioso: raggiungere le emissioni zero entro il 2050, controbilanciandole con investimenti per cambiare abitudini e stili di vita delle persone. In tutto questo FIAB crede non si possa prescindere dalla mobilità ciclistica. Vai all'articolo.


Monopattini elettrici e bici: stesse regole (e stessi spazi). La posizione di FIAB

«Nessuna pregiudiziale: dovremo vedere nei dettagli cosa prevede la norma», così il Presidente FIAB, Alessandro Tursi, ha commentato la novità importante per la mobilità urbana contenuta nella legge di Bilancio. Da inizio anno i monopattini elettrici sono stati sostanzialmente equiparati alle biciclette. Leggi la posizione di Fiab in merito.

AIDA é realtà, arrivano le ricompense ai sostenitori
Finalmente AIDA è realtà, la raccolta fondi su Eppela è andata oltre ogni più rosea aspettativa e ad inizio estate 2020 comincerà la posatura della segnaletica, tutti i sostenitori hanno ricevuto una mail di ringraziamento con il proprio nome inserito nella mappa per aver contribuito  alla raccolta fondi “adotta 1 km” della Ciclovia AIDA – Alta Italia d’Attraversare; insieme all’ illustrazione firmata Feba5 e l’attestato personale.

Bici&Dintorni ha in “adozione” il km 235 in provincia di Novara lungo la sponda piemontese del fiume Ticino al confine con la Lombardia. Il nostro “sognatore” Mario Agnese ha il km numero 1, su al lago di Arpon sul Moncenisio.

Ci tenevamo a farvelo sapere, siamo felici ed orgogliosi di questo traguardo e del successo di questa iniziativa. Cari sognatori in bici, 900km tutti da pedalare insieme, quante gite potremo organizzare lungo questo nuovo asse portante del cicloturismo?
Qui l'elenco dei sostenitori ed il progetto.

Non perdiamoci di vista – programma autunno-inverno 2019/2020
Riprendono gli appuntamenti del programma invernale,  in bici e non,  per il consueto “Non perdiamoci di vista”, https://www.biciedintorni.it/wordpress/non-perdiamoci-di-vista-programma-autunno-inverno-2019-2020/ .

Programma attività 2020
Sono in distribuzione le nuove stampe dei programmi 2020 E' consultabile e scaricabile in formato pdf dalla pagina delle gite, disponibile anche nei punti di iscrizione.
Aiutateci a diffonderlo presso i vostri contatti, ciclisti di fiducia o luoghi di lavoro. Grazie se verrete in sede per ritirare qualche plico e contribuire alla distribuzione.

Prossimi appuntamenti

Domenica 26 gennaio 2020: Pedaliamo con Memoria
Siamo alla terza edizione di questo appuntamento nel giorno della ricorrenza internazionale per ricordare le vittime dell'Olocausto. Pedaliamo con Memoria. In collaborazione con il gruppo Emergency di Torino con la visita alle nuove pose 2020 delle Pietre d'Inciampo ed ad altri luoghi simbolo. Costo 5€ di cui 4€ saranno donati ad uno dei progetti di Emergency.

Pedalata mattutina molto facile, di 13 km, adatta a tutti i tipi di bici; capogita Laura Bertinetti, https://www.biciedintorni.it/application/index.php?id=1052.

Domenica 2 febbraio 2020: Torino gustosa (2° parte Torino centro)
Parte conclusiva, eventualmente anche a piedi, della gita Torino Golosa del 5 ottobre 2019 per conoscere altri luoghi della movida del palato dei torinesi.

Pedalata mattutina molto facile, di 6 km, adatta a tutti i tipi di bici; capogita Mario Agnese, https://www.biciedintorni.it/application/index.php?id=1070.

Domenica 16 febbraio 2020: Pedalando col delitto
Anche quest'anno ritorna il consueto appuntamento con il brivido. Scopriamo vecchi fatti di cronaca nera avvenuti a Torino e ormai dimenticati, godendoci gli scorci invernali della nostra città e percorrendo, quando possibile, le piste ciclabili.

Pedalata mattutina molto facile, di 15 km, adatta a tutti i tipi di bici; capogita Paola Verzino, https://www.biciedintorni.it/application/index.php?id=1087.

Domenica 23 febbraio 2020: Street Art Barriera - speciale Millo
Andremo ad ammirare i 13 grandi murales nella zona di Barriera di Milano realizzati da Millo, uno street artist italiano di fama internazionale e dallo stile inconfondibile.

Pedalata mattutina molto facile, di 15 km, adatta a tutti i tipi di bici; capogita il nostro esperto di street art Stefano Aimone, https://www.biciedintorni.it/application/index.php?id=1083.

 


Main menu 2

Dr. Radut Consulting